Carlo Lock

Scrittori si nasce o si diventa?

Da sempre, in un paese come il nostro, dove parecchie persone si vogliono cimentare a scrivere per diletto, sorgono spesso spontanee alcune domande, come appunto “Scrittori si nasce o si diventa?”. Cercherò ora di rispondere brevemente a tutti quelli che desiderano intraprendere l’attività di scrittore o ne sono semplicemente curiosi. Molti vivono qualsiasi attività editoriale …

Scrittori si nasce o si diventa? Leggi altro »

Disperata, erotica, storia

La versione romanzata della famosa canzone di Lucio Dalla, pubblicata nell’album “Com’è profondo il mare” (Rca, 1977)

La giornata di un debosciato

Un brano tra finzione e realtà, scritto da me sui due piedi, in perfetto stile Charles Bukowski. Vogliano i miei lettori, scorgerci anche un briciolo d’ironia in tutto questo. “Mi alzo sempre quando voglio, bevo un caffé amarissimo, oppure della birra di primo mattino. Voglio avere il primo choc appena sveglio, non voglio vivere in …

La giornata di un debosciato Leggi altro »

Il mondo nell’orecchio

Una puntura. Una puntura acuta, profonda. Un ago che si assottigliava. Dentro il suo orecchio. Non c’era, ma era come se ci fosse. E nel frattempo sentiva dentro di sé un banco di nebbia che gli entrava dentro. Una nebbia rumorosa, che offuscava tutto, la mente, l’udito. Una nebbia che avanzava e avvolgeva il vestibolo …

Il mondo nell’orecchio Leggi altro »

Confessioni di una escort

Mi alzo a mezzogiorno, mangio e dopo il caffé mi lavo bene i denti, poi arriva il primo cazzo della giornata nella mia bocca….poi un altro e un altro ancora….l’unica evasione è cercare di prenderlo in faccia, coperto o scoperto. Mi chiedo ancora se ha senso che faccia una distinzione, se i cazzi sono tutti …

Confessioni di una escort Leggi altro »